Il nido Bimbi Felici

11 marzo 2016 Nido famiglia 0-3  Nessun commento

Il nido in famiglia è un servizio per la prima infanzia convenzionato con la Provincia di Torino rivolto a bambini di età compresa tra i 3 mesi ed i 3 anni.

Si caratterizza per la presenza di un piccolo gruppo di bambini che si relazione con una sola figura educativa, la quale fornisce a ciascuno di loro un’attenzione individuale, rispettandone i tempi. E’ un sostegno alle famiglie che lavorano o che desiderano che i loro bambini socializzino e siano stimolati nell’apprendimento.

E’ un luogo di vita per i bambini inserito in un contesto sociale di tipo familiare, accogliente, sereno, protetto, a ritmo lento ed organizzazione flessibile, sito in una casetta esclusivamente dedicata lontana dal traffico cittadino

Continua

L’ortogiardino del nido

6 febbraio 2016 Nido famiglia 0-3Presentazione  Nessun commento

2015-08-25 13.27.58

Continua

Open Day sabato 23 febbraio

1 febbraio 2016 Presentazione  Nessun commento

openday

Continua

Programmazione educativa

15 novembre 2014 Presentazione  Nessun commento

quattroelementi

Programmazione educativa

TOCCO VEDO SENTO ODORO ASSAPORO LE 4 STAGIONI
 

I bambini di tutte le età, ma in particolar modo i bambini piccoli, percepiscono e recepiscono messaggi


attraverso tutto il proprio "io" e perciò mediante tutto il corpo.  Il bambino è costantemente in una realtà fatta di svariati stimoli sensoriali (visivi, uditivi, tattili, olfattivi, gustativi).


È perciò necessario abituare il bambino a riconoscere e discriminare i vari stimoli, ed aiutarlo a farne buon uso, creando adeguate esperienze ludico/educative.


Il progetto sensoriale nasce dal desiderio di accompagnare i bambini alla scoperta dei 5 sensi, per favoriresia l'acquisizione di capacità

Continua

La Casatta dei Bimbi Felici – foto del nido

15 novembre 2014 Presentazione  Nessun commento


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua

Lo studio di mediazione familiare

7 dicembre 2013 Presentazione  Nessun commento

Continua

La mediazione familiare

30 novembre 2013 Presentazione  Nessun commento

La mediazione familiare, è un percorso per la riorganizzazione delle relazioni familiari in vista o in seguito alla separazione o al divorzio
La mediazione familiare, è un percorso alternativo alla via giudiziaria
La mediazione familiare, è un intervento limitato nel tempo
La mediazione familiare, tutela la dimensione genitoriale
La mediazione familiare, consente agli ex-coniugi di riappropriarsi di una genitorialità condivisa e responsabile

Continua

Chi è il mediatore familiare

30 novembre 2013 Presentazione  Nessun commento

Il ruolo del mediatore familiare è quello di portare i membri della coppia a trovare da sé le basi di un accordo durevole e mutualmente accettabile, tenendo conto dei bisogni di ciascun componente della famiglia e particolarmente di quelli dei figli, in uno spirito dicorresponsabilità e di uguaglianza dei ruoli genitoriali.”

La figura del mediatore, esperto nella gestione dei conflitti e con una formazione specifica, è un soggetto terzo neutrale, imparziale e non dà giudizi. Garantisce il segreto professionale e la riservatezza in autonomia dall’ambito giudiziario, non può riferire ad alcuno l’andamento ed i contenuti della mediazione;

Continua

Quali sono i vantaggi

30 novembre 2013 Presentazione  Nessun commento

LA MEDIAZIONE E’ UN CONFRONTO AMICHEVOLE
La maggior parte dei soggetti in lite non sono realmente avversarie ma assumono questo stile data la natura del sistema legale; nella realtà vorrebbero risolvere il problema perché capiscono l’importanza di mantenere il loro rapporto pacifico nell’interesse di tutti i membri della famiglia. E’ la via migliore per evitare la distruzione del rapporto tra le parti e sostenere la corresponsabilità e l’uguaglianza dei ruoli genitoriali.
LA MEDIAZIONE FAMILIARE AVVIENE IN PRIVATO
La scelta del mediatore limita l’intervento esterno ad un professionista in grado di mantenere un clima di confidenzialità. Le informazioni che apprende durante gli incontri sono riservate e non possono essere riferita a terzi e sono soggette al segreto professionale
LA

Continua

A chi si rivolge

30 novembre 2013 Presentazione  Nessun commento


La mediazione familiare non può essere imposta dall’esterno, è fondamentale che vi sia l’ impegno di entrambe le parti per poter procedere nel percorso e per riuscire a raggiungereaccordi soddisfacenti per tutti. Tuttavia la mediabilità delle coppie è un aspetto da ritenersi estremamente importante per far si che l’accordo si mantenga nel tempo e sia effettivamente ilfrutto della volontà di entrambi.

E’ opportuno sottolineare che non tutte le coppie sono mediabili; al momento

Continua
1 2 3 4