Archivio Mensile novembre 2013

La mediazione familiare

30 novembre 2013 Presentazione  Nessun commento

La mediazione familiare, è un percorso per la riorganizzazione delle relazioni familiari in vista o in seguito alla separazione o al divorzio
La mediazione familiare, è un percorso alternativo alla via giudiziaria
La mediazione familiare, è un intervento limitato nel tempo
La mediazione familiare, tutela la dimensione genitoriale
La mediazione familiare, consente agli ex-coniugi di riappropriarsi di una genitorialità condivisa e responsabile

Continua

Chi è il mediatore familiare

30 novembre 2013 Presentazione  Nessun commento

Il ruolo del mediatore familiare è quello di portare i membri della coppia a trovare da sé le basi di un accordo durevole e mutualmente accettabile, tenendo conto dei bisogni di ciascun componente della famiglia e particolarmente di quelli dei figli, in uno spirito dicorresponsabilità e di uguaglianza dei ruoli genitoriali.”

La figura del mediatore, esperto nella gestione dei conflitti e con una formazione specifica, è un soggetto terzo neutrale, imparziale e non dà giudizi. Garantisce il segreto professionale e la riservatezza in autonomia dall’ambito giudiziario, non può riferire ad alcuno l’andamento ed i contenuti della mediazione;

Continua

Quali sono i vantaggi

30 novembre 2013 Presentazione  Nessun commento

LA MEDIAZIONE E’ UN CONFRONTO AMICHEVOLE
La maggior parte dei soggetti in lite non sono realmente avversarie ma assumono questo stile data la natura del sistema legale; nella realtà vorrebbero risolvere il problema perché capiscono l’importanza di mantenere il loro rapporto pacifico nell’interesse di tutti i membri della famiglia. E’ la via migliore per evitare la distruzione del rapporto tra le parti e sostenere la corresponsabilità e l’uguaglianza dei ruoli genitoriali.
LA MEDIAZIONE FAMILIARE AVVIENE IN PRIVATO
La scelta del mediatore limita l’intervento esterno ad un professionista in grado di mantenere un clima di confidenzialità. Le informazioni che apprende durante gli incontri sono riservate e non possono essere riferita a terzi e sono soggette al segreto professionale
LA

Continua

A chi si rivolge

30 novembre 2013 Presentazione  Nessun commento


La mediazione familiare non può essere imposta dall’esterno, è fondamentale che vi sia l’ impegno di entrambe le parti per poter procedere nel percorso e per riuscire a raggiungereaccordi soddisfacenti per tutti. Tuttavia la mediabilità delle coppie è un aspetto da ritenersi estremamente importante per far si che l’accordo si mantenga nel tempo e sia effettivamente ilfrutto della volontà di entrambi.

E’ opportuno sottolineare che non tutte le coppie sono mediabili; al momento

Continua

I temi che si affrontano

30 novembre 2013 Presentazione  Nessun commento

Gli argomenti più discussi sono:

Ripristino della comunicazione “civile” tra i coniugi
La modalità dseparativo ai figlii comunicazione della decisione dell’evento
L’affidamento condiviso dei figli
Analisi dei bisogni dei genitori e dei figli
La continuità genitoriale e importanza della bigenitorialità
L’assegno di mantenimento
Aspetti economici e patrimoniali

E’ la coppia in ogni caso, che sceglie le problematiche da negoziare. Diventa probabile, quindi che essa senta la necessità di portare in mediazione solo alcuni temi che vengono tipicamente affrontati nell’ ambito di una separazione, avendo per gli altri già elaborato in autonomia delle soluzioni soddisfacenti. In tali casi si parla di mediazione

Continua